PNsd

Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) è il documento di indirizzo del Ministero dell’Istruzione,dell’Università e della Ricerca per il lancio di una strategia complessiva di innovazione della scuola italiana e per un nuovo posizionamento del suo sistema educativo nell’era digitale. È un pilastro fondamentale de La Buona Scuola (legge 107/2015), una visione operativa che rispecchia la posizione del Governo rispetto alle più importanti sfide di innovazione del sistema pubblico: al centro di questa visione, vi sono l’innovazione del sistema scolastico e le opportunità dell’educazione digitale. In questa sezione è possibile visualizzare tutte le iniziative intraprese dalla scuola nell’ambito del PNSD.

Visualizza n.
Titolo Autore Visite
Safer Internet Day 2021 Maria Magaraci 120
Nessun parli - Musica e Arte oltre la parola – 21 novembre 2017 Maria Magaraci 621
La settimana del PNSD Maria Magaraci 838

Sottocategorie

 

atelier

 

L'idea che intendiamo sviluppare in seno all'atelier creativo della scuola è quella di creare un laboratorio che stimoli la lettura e, di conseguenza, l'utilizzo delle capacità verbali e di fantasia per la creazione di storie, fumetti e oggetti in stampa tridimensionale (story telling e art creation). Questi ambiti, apparentemente così lontani, sono legati da un evidente filo conduttore il quale, non a caso, è da noi pensato al fine di sviluppare negli studenti capacità interdisciplinari e rompere vecchi tabù che separano il mondo tecnologico e digitale da quello artistico e letterario. Sempre più artisti contemporanei danno dimostrazioni creative legate al connubio  tra arti visive e nuove tecnologie dell'arte: il nostro obiettivo è proprio creare gli artisti del futuro, partendo da ambienti e laboratori gestiti dalla scuola, da sempre il fulcro di ogni società.

L'idea progettuale nasce dai dati emersi nel Rapporto di Autovalutazione 2015/2016. Il progetto intende ridurre le carenze formative, a partire dalle criticità rilevate nelle varie discipline, migliorare gli esiti di tutti gli studenti,  ridurre la concentrazione eccessiva nelle fasce più basse e incentivare i livelli di eccellenza. Certamente, una scuola come la nostra, attenta alle diverse iniziative volte all'uso delle nuove tecnologie quali strumento di collaborazione, non poteva non tenere conto dell'opportunità data dal bando atelier creativo digitale

La S.S.P.G. risulta utilimente collocata nella graduatoria regionale approvata con Decreto Direttoriale n. 17 del 27/01/2017

Il progetto è stato autorizzato in data 14/06/2017

In questo spazio l'utenza potrà visionare le varie fasi della relizzazione del progetto

Il Dirigente Scolastico

Maria Magaraci

ambiente.digitale

Il laboratorio di robotica verrà realizzato in un ambiente di mq 60 del plesso nuovo. Sarà uno spazio fluido e dinamico, organizzato in zone tematiche, adattandosi ad attività didattiche e momenti diversi, capace di supportare lezioni e prassi didattiche che cambiano costantemente. Si intende realizzare un'area comune ed una per lavori di gruppo. L'area comune conterrà il necessario per la proiezione e l'uso di audiovisivi per le attività dimostrative. Essa conterrà anche un tavolo per le competizioni di robotica. Lo spazio sarà modulato per gruppi classe da 24 alunni.

Oltre alle isole, postazioni versatili che permettono agli alunni di collaborare tra loro, si prevede un'isola docente. Gli studenti potranno spostarsi da una zona all'altra a seconda delle esigenze didattiche specifiche. Con pochi adattamenti impiantistici, verrà potenziata la connessione WLAN ad alta velocità, elemento essenziale per l'uso dei dispositivi mobili interconnessi.

Il progetto finanziato verrà realizzato durante l’anno scolastico 2019/2020.

Importo finanziato € 20.000

Il Dirigente Scolastico - Maria Magaraci

 

 

PIANO

stem

 

Grazie al finanziamento del PNSD Azione 7, con il quale abbiamo realizzato un ambiente innovativo di 60mq per le attività di coding , robotica educativa e tinkering e la formazione mirata rivolta a n. 31 docenti, tra cui molti docenti di sostegno, nel nostro istituto sono già state intraprese diverse attività per lo studio delle materie STEM, anche in rete con altre scuole ( robot school e reti collaborative ). Avendo osservato la resa e l’efficacia di tali esperienze sui soggetti coinvolti, con questo finanziamento vorremmo rendere le attività STEM più sistematiche ,  trasversali e implementabili in tutte le classi della scuola. Con il progetto "AmiAMO le STEM" acquisteremo un  setting didattico modulare e flessibile per lo studio delle materie STEM composto da schede programmabili, droni educativi programmabili , kit di tinkering per l’energia alternativa, strumenti per l’osservazione, l’elaborazione scientifica e l’esplorazione tridimensionale in realtà aumentata. L’obiettivo che il nostro istituto si pone è quello di incrementare notevolmente la didattica attiva e collaborativa.

Importo finanziato 16.000,00

 

link bussola trasparenza

noipa

miur

banner ScuolaInChiaro

link iscrizioni online

S.S.P.G “L. Castiglione”
P.za Avv. V. Castiglione 2– 95034 Bronte (CT)

Recapiti Telefonici
095691180 - Fax: 0957725147

Recapiti Telematici
Email:ctmm119008@istruzione.it
Email certif.: ctmm119008@pec.istruzione.it

Informazioni Fiscali e Amministrative
Codice Fiscale: 80011270875
Codice meccanografico: CTMM119008